Un’altra Vienna

 18,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

Quando il cocchiere Filippo Cacciatore accetta l’ennesimo incarico della giornata, certo non si aspetta di ritrovarsi, una volta arrivato a destinazione, con un neonato abbandonato nella carrozza, uno scialle nero e otto carlini: è proprio così che però ha inizio la vita di Ascenzio Trovato, in una dinamica ed esuberante Sicilia del XIX secolo.
Un’altra Vienna è un romanzo storico, ma non solo: è il racconto della vita di un uomo onesto ed altruista, che attraversa la storia e ci fa conoscere un’epoca totalmente diversa dalla nostra, seguendo i più importanti avvenimenti susseguitisi allora nell’Isola.
Così, l’arrivo nel 1845 dello zar Nicola I a Palermo, l’ascesa della famiglia Florio, la costruzione del piroscafo “Sicilia” (prima nave a vapore del Regno delle Due Sicilie che riuscì ad attraversare l’Atlantico e collegare Palermo e New York) sono avvenimenti che Ascenzio vede svolgersi in prima persona, coinvolto direttamente in tutte le occasioni.
È con queste premesse dunque, e un passato avvolto dal mistero, che si realizza la vita del protagonista, tra fatiche, successo, amore e difficoltà. Tutto concorre a far sì che Ascenzio attraversi una vera e propria crescita, una riscoperta di se stesso, che lo rende vicino a noi, con la sua incredibile umanità e attuale, distante solo nel tempo.

Aldo Pera è nato in Sicilia e ha vissuto a Torino dove si è laureato in Lingue e Letterature Straniere. A tutt’oggi vive e lavora a Selinunte. Con Italic ha pubblicato Pittata d’Argento (2014).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un’altra Vienna”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *