Todo cambia

 15,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

In un paese del sud, il giovane Riestu passa tutto il giorno sotto un palo della luce ad aspettare pazientemente il ritorno di sua madre. La piccola Ada, curiosa e vivace, sempre in sella alla sua bicicletta, diventa sua amica e si reca tutti i giorni a quello stesso palo per fargli compagnia, per rendergli più piacevole quell’attesa. Crescono insieme e, ormai adolescenti, tra loro sboccia l’amore, un amore puro e innocente.
Tuttavia, un destino poco accondiscendente decide di dividerli. Ada è costretta a trasferirsi altrove, a Roma, dove conosce l’ostilità della città, divisa tra università e lavoro. I tempi felici immersi nella natura finiscono e, in seguito ad un tragico avvenimento, la paura si insinua nella sua vita cambiandola per sempre. La solitudine la logora. Vorrebbe avere vicino il suo Riestu, che però è lontano: dopo aver lasciato la sua amata, il suo paese, il suo palo, si trova immerso nella ripetitività della vita della campagna argentina, aspettando passivamente il momento giusto per tornare.
È vero come spesso tutto può cambiare: sono bastati una manciata di secondi per sconvolgere due esistenze. Qui l’amore diventa un richiamo, che anche a migliaia di chilometri di distanza esercita la sua funzione, quella di unire ciò che deve essere unito. Ada e Riestu.

Antonio Costantino è nato a Roma nel 1973. Autore di tre pièce teatrali (Il mare in mezzo, Postribolo e Due volte morire, messe in scena dalla compagnia teatrale da lui fondata “Maschi Femmine e Cantanti”), nel 2011 ha pubblicato il suo primo libro Senza Sipario (Edda Edizioni). Attualmente svolge il lavoro di redattore di stampa estera e traduttore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Todo cambia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *