Shelì

 13,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

È del corpo il mio racconto
della schiena spessa e storta
della mano morbida
del passo che improvvisa irregolare

È sulla pelle la mia parola
di odore di odori
custode di nascite e morti
respiro di generazioni

È nelle narici la memoria
che scarta sveglia
e concede assente
il trionfo maestoso dell’oblio

– memoria di un corpo

Rosita Poloni è nata a Bergamo nel 1974. Ha vissuto in Israele e in Kosovo. Abita con Thunder Road, un cane perennemente affamato. Lavora nella cooperazione sociale dove, soprattutto, si appassiona di persone. L’ossessione, Bruce Springsteen. Le fortune, innumerevoli. Il difetto, la sottrazione. Rosita Poloni non sa scrivere note biografiche e se ne scusa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Shelì”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *