Nel paese del Magnano

 14,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

Questa raccolta di stupendi racconti, Nel paese del Magnano, è il secondo libro di Sandro Campani dopo l’esordio del 2005, È dolcissimo non appartenerti più, con la casa editrice Playground. Come nel suo primo libro, l’autore ci ripropone, in questi nove racconti, un mondo rurale che sembrerebbe non esitere più, quello dell’Appennino tra Reggio Emilia e Modena: la “sua” terra. Campani riesce a farlo con una precisione rara e toccante e con la sua scrittura personale e libera. “La prima cosa che mi viene in mente, come spesso succede, è una cosa di cui mi vergogno. In quegli anni correvamo per i campi appena segati con le gambe rosse di graffi e punture d’insetto, e rampavamo sui ciliegi, saltando da un ramo all’altro, e scendevamo a sera, con il caghetto a forza di mangiarne”. Nel paese del Magnano è anche un libro di malinconica sobrietà e intensità. Intensità che proviene soprattutto da quella descrittività insistita e volutamente opaca con cui ci rende partecipi dell’interiorità dei personaggi. Campani, diversamente da tanti scrittori suoi coetanei, con uno sforzo di autenticità e con la sua lingua felicemente inquinata di italiano-modenese, riesce a darci conto di una provincia italiana ad un tempo desolata e magica. “C’è nella prosa di Campani un’esattezza scientifica che non si fa mai pedante, la forza non documentabile se non attraverso il prodotto finale di cui è espressione ogni buon libro”. Daniele Scalise, Il foglio.

Sandro Campani è nato nel 1974 nella provincia di Modena. Nel 2004 un suo racconto, presente anche in questa raccolta, Le utili abitudini, è stato incluso nell’antologia Bloody Europe! (Playground). Il suo primo romanzo, È dolcissimo non appartenerti più è uscito nel 2005 per i tipi di Playground.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nel paese del Magnano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *