La forma del dolore

 16,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

Poesie,
fuochi sottocutanei
errori di rotta,
poesia,
memento mori
tormento e sconfitta,
poesia,
sale del vento
insanguinato alloro
in piena siccità
cercando l’acqua
trovare l’oro,
in nolontà
viaggiando Itaca
e la meraviglia
mancare l’America
sognando l’India.

Scritte durante le pause virtuali del call center in cui ha lavorato, nell’universo di voci che si frangono e ricompongono senza tregua, le poesie di Germano Innocenti sembrano arrivare dal desiderio di rinascita senza rivoluzioni, anarchica nella sua essenza e forte della sua stessa sottigliezza. La gratuità del sentimento opposto alle costrizioni del sociale, il gesto esasperato d’individualità calmierato in uno scorcio di umanità vociante; questa è la poesia di Innocenti, un atto d’amore che va nell’unica direzione possibile, quella della comprensione.

Germano Innocenti è nato a Magliano Sabina (Rieti) nel 1977. Si occupa di cinema per funweek.it e targatocn.it. Ha pubblicato le raccolte di poesie The Hollow e Allucinazioni (Ensemble, 2017).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La forma del dolore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *