Il settimo stratagemma

 18,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

Seattle, Stati Uniti. La Rentax, potente industria farmaceutica, sta mettendo a punto un medicinale in grado di curare le malattie epatiche, ma la sperimentazione non procede come dovrebbe e il farmaco si rivela letale. Per evitare l’enorme scandalo che ne deriverebbe, la lobby che governa la multinazionale non esita ad eliminare fisicamente tutte le persone coinvolte nell’operazione; uno di loro, il professor John Derek, prima di morire riesce a spedire a suo fratello, che vive in Italia, una chiavetta con tutti i dati delle ricerche sul farmaco.
In maniera rocambolesca, le informazioni finiscono nelle mani del protagonista, Marco Sellari, giovane manager di una azienda di Imola, suo malgrado nel posto sbagliato al momento sbagliato, e da questo momento la sua vita si trasformerà in una fuga continua, in vari paesi del mondo, inseguito dai sicari pagati dalla Rentax.
Con una trama avvincente piena di colpi di scena e di sottili giochi psicologici, Il settimo stratagemma, quarto romanzo di Massimiliano Venturini, tiene il lettore con il fiato sospeso fino in fondo: tutto dipende dalla buona riuscita di una mirabolante speculazione finanziaria organizzata da Marco Sellari, ai danni della lobby criminale statunitense, messa a punto e studiata nei minimi particolari, grazie a uno dei trentasei stratagemmi di un antichissimo trattato cinese sull’arte militare, il settimo.

Massimiliano Venturini è nato nel 1971 a Ravenna. Laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Bologna, attualmente lavora in banca. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo romanzo, La mappa (Deinotera Editrice, Roma); nel marzo 2012 Il ritorno degli Dei (Società Editrice Il Ponte Vecchio, Cesena); nel 2013, per Italic, Per interposta persona. Il ritorno del Passatore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il settimo stratagemma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *