Il paese nascosto

 15,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

Basterà il prologo perché il lettore comprenda […] l’idea di poesia che da sempre informa il lavoro di Luca Nicoletti: perché in questi versi Il paese nascosto non è solo un paese dell’anima, ma una comunità concreta, un paesaggio ben definito, di cui le «poche case di Agello» rappresentano una testimonianza visibile. Letti entro questa prospettiva, i versi di San Clemente prelude definiscono dunque non solo un territorio e un paesaggio di familiare e ancestrale verità, ma anche il moto stesso dell’ispirazione poetica: una «via» che «emerge / dal profondo», e i cui caratteri sono già inscritti nei propri declivi; […].
La dimensione civile della parola, così cara al poeta, non può che confrontarsi con il destino dell’uomo, con quello sguardo celeste che gli è connaturato […]. Quel mattone che «vuole essere qualcosa» di più di ciò che è, compendia in fondo un’idea umanistica e civile della vita e della storia, proprio quella che pare oggi così compromessa nel mondo contemporaneo, e che risulta infine uno dei temi-chiave della raccolta.
(dalla Prefazione di Giancarlo Pontiggia)

Luca Nicoletti è nato nel 1961, vive e lavora a Riccione. Ha pubblicato in poesia: L’essenza del mosaico (Pazzini, Villa Verucchio, 2006; prefazione di Gualtiero De Santi), “Rosa – Sarò” (Raffaelli, Rimini, 2010; plaquette in ricordo della madre), Comprensione del crepuscolo (Passigli, Firenze, 2015; prefazione di Alberto Bertoni). Una selezione di sue poesie è compresa nel volume antologico Dentro il mutamento (Fermenti, Roma, 2011).
La condivisione di quel “sentimento del luogo” che ha ispirato la poetica per immagini della madre Rosita, fotografa, è all’origine di alcuni eventi dedicati all’incontro di poesia e fotografia. Tra questi la lettura teatrale La Divina Valle, tratta dal poemetto eponimo, e Il dono del paesaggio, nell’ambito del convegno “Passaggio nel paesaggio”. Luca Nicoletti è ideatore e curatore della rassegna San Giovanni in Marignano, Città della Poesia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il paese nascosto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *