Come un secondo prima di vederti

 14,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

India, l’ispettore Deepak Pitkar indaga su un presunto, per quanto bizzarro, caso di terrorismo, la cui costante è il ritrovamento di un foglietto con su disegnato una bicicletta rossa in seguito a furti di poco conto. Messico, Juan è da giorni alla disperata ricerca del marito di sua figlia, scomparso improvvisamente in circostanze ambigue: un’auto targata Tijuana avvistata fuori da un’officina potrebbe far pensare al peggio. Pianeta Terra, “Lui”, un extraterrestre in visita sul nostro pianeta per compiere un “Progetto”, corre il rischio di morire, incapace di mantenere assopiti i sentimenti che prova per un essere umano. Israele, Hanan, giovane “meticcia”, decide di oltrepassare i confini del “mondo conosciuto” per addentrarsi in un paese assediato dalla vendetta e dalla paura, in quello che inizialmente doveva essere un viaggio alla scoperta delle proprie origini, ma che poi si rivela una messa in discussione di tutto ciò che fino ad allora aveva ritenuto vero.
Sono queste e molte altre le notizie dal mondo che ci giungono quest’oggi, notizie di individui le cui vite vengono scosse da eventi improvvisi, a volte ambigui, spesso sconvolgenti, raccolte nei racconti che compongono Come un secondo prima di vederti. L’autore ci illustra come i protagonisti, ovunque essi si trovino e qualunque sia il contesto storico-culturale in cui sono immersi, lottano duramente per affermare se stessi e le proprie idee, in una realtà che incessantemente gli rema contro e in cui si sentono soli e isolati, guidati dallo stesso spirito di ribellione e determinazione. Scorrendo le parole, voltando le pagine del libro, le loro voci sembrano dirci costantemente che l’esistenza, per quanto complicata, vale comunque la pena di essere vissuta a pieno delle proprie potenzialità.

Abdullah Al Atrash, nato ad Ancona nel 1978 da padre siriano e madre italiana, si è sempre considerato “cittadino del mondo”. Laureato in Economia e Commercio svolge la professione di dirigente in un’impresa negli Emirati Arabi. Ha vissuto metà della sua vita in Italia e l’altra metà nei paesi arabi del golfo. Sposato con Manuela ha due meravigliosi figli per i quali è stato scritto il libro. Da sempre impegnato nel mondo del volontariato assieme a Manuela si è anche battuto socialmente e politicamente per un mondo più giusto, libero, solidale e pacifico. Questo è il suo primo libro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come un secondo prima di vederti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *