A.I.A.C.E.

 15,00

This field can't be Empty
This field can't be Empty
Categoria:

“Da un punto di vista iconografico la copertina del saggio sottointende la necessità di uno spazio di libertà per il cinema. In un’era mediatica egemonizzata dalla televisione e dai suoi surrogati, lo schermo di una sala cinematografica diventa uno spazio franco per il cinema di qualità, e l’Altrocinema. L’A.I.A.C.E. si pone da decenni su questa linea programmatica, e diventa dunque essenziale ed insostituibile nella sua funzione. Uno schermo per quanto digitale, a causa dell’innovazione tecnologica, resta un carpe diem nell’universo audiovisivo e mediatico. Tale attimo esalta la bellezza di un’opera cinematografica, e ne riconferma la sua importanza. Un film come testimonianza di un universo da documentare e da rilevare. Un film ed uno schermo di una sala come insostituibile atto d’amore.”
(Sergio Ceschini)

Sergio Ceschini è organizzatore culturale, critico cinematografico, produttore di cortometraggi, produttore discografico, documentarista, scrittore, fotografo, grafico pubblicitario. Con Italic ha pubblicato il romanzo Villa Fiorita (2015).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A.I.A.C.E.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *