L’ebrezza di essere


Rive #89
Pagine: 72
ISBN: 9788860683311
Pubblicazione: 19 gennaio 2024
€ 14,00

 

Che si sciolga la pietra del mio canto,
mi sazi il lavoro sempre nuovo di dire
l’entusiasmo che dal nulla genera strade,
ponti, città liberate nel ritmo.
Dal fondo dei rami sento il rinnovo
perenne del materiale organico, una zolla
rovesciata dalla pala di un contadino
rotta nella sua ora più dura e asciutta.
E la malinconia la accetto, è come
il sottobosco degli esseri poco devoti,
l’alterna metà di un respiro inadatto
a liberarsi in un giovane grido.
Lì nel cesto porgo solo quei frutti
di nomi rivelativi a ogni morso.

Acquistalo su: Ibs

Nella collana anche: