Komorebi. Riflessi di luce e consapevolezza


Rive #87
Pagine: 192
ISBN: 9788860683076
Pubblicazione: 11 dicembre 2023
18,00 €

 

C’è chi scrive poesie per divertimento, chi per emulare gli autori classici, chi per cimentarsi con un genere letterario nuovo e dilettarsi in virtuosismi lessicali degni di un grande acrobata. E poi c’è chi scrive per bisogno, per un’esigenza quasi biologica, perché perfino respirare risulta meno facile senza spiegare la realtà con una poesia. Quando ciò accade, scrivere è semplicemente il risultato tangibile di una vita che si mette nero su bianco su un foglio, per reclamare il proprio spazio nel mondo e, se il mondo non glielo dà, per crearsene uno tutto suo.
"Komorebi. Riflessi di luce e consapevolezza" racconta della danza ancestrale tra luci e ombre, tra quelle del cosmo e quelle di ogni essere umano, tra le storie che si porta dentro e quelle che gli altri gli cuciono addosso, vivendogli accanto. Il continuo tentativo di vivere nella luce è una lotta costante a ripudiare tutte le ombre che cercano di risucchiare ogni linfa vitale, ogni anelito di felicità. Ma la poesia, così come l’osservazione della realtà e della propria anima, è in grado di ricordare in ogni momento come non si possa apprezzare alcuna luce, se non dopo aver sperimentato un periodo di buio. Ed allora l’invito è quello di trovare sempre la forza necessaria dentro di sé per riuscire ad abbracciare tutte le ombre che potranno venire incontro nel corso della propria esistenza, vivendo con la serena consapevolezza che, dopo ogni notte, per quanto lunga, sorge sempre il sole.

Acquistalo su: Ibs | Amazon

Nella collana anche: